home pageL’educazione positiva è esplicitamente orientata a favorire il benessere scolastico, individuale e collettivo, promuovendo la salute mentale e il pieno sviluppo dei bambini. “Studi scientificamente attendibili hanno evidenziato che le capacità in grado di incrementare la resilienza, le emozioni positive, l’impegno e la costruzione di significati possono essere insegnate agli alunni (*). La Psicologia Positiva, attraverso i modelli teorici e le evidenze empiriche, contribuisce a favorire l’integrazione di interventi e attività efficaci nel promuovere benessere, impegno e un clima positivo in classe e a scuola. Scuola Positiva si prefigge di supportare gli insegnanti nell’apprendere, praticare, applicare e condividere esperienze di Psicologia Positiva nel contesto educativo.

positivities_graph_it

Il progetto si fonda su una prospettiva olistica volta a identificare e sviluppare i punti di forza personali degli allievi, aiutandoli a sviluppare la consapevolezza dei propri stati emotivi, favorendo le loro capacità di autoregolazione e coltivazione di emozioni positive, creando le condizioni per promuovere l’esperienza ottimale nel processo di apprendimento, enfatizzando l’importanza delle relazioni positive e delle capacità che ne permettono lo sviluppo, e supportando i ragazzi nella scoperta delle potenzialità insite nella gratitudine e nell’ottimismo.

(*) Da “Positive education: Positive psychology and classroom interventions” by Martin E.P. Seligman, Randal M. Ernst, Jane Gillham, Karen Reivich, and Mark Linkins

Add Your Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *